MUSICISTI

IV9A8744_Dialoghi_©IGOR STUDIO copyhighCristina ESCLAPEZ (Spagna) insegna alla Escola Superior de Música de Catalunya e al Conservatori Superior de Música del Liceu, a Barcellona. Appassionata del repertorio da camera, collabora con artisti quali Vicens Prat, Jaime Martín, Julia Gállego, Benoît Fromanger, Philippe Bernold, Branimir Slokar, Michel Becquet, Lorenzo Coppola, ecc.

iv9a8586_dialoghi_c2a9igor-studio-copyhigh.jpgJosep DOMÈNECH (Spagna) collabora con Les Talens Lyriques (Christophe Rousset), il Bach Collegium Japan (Masaaki Suzuki), il Giardino Armonico (Giovanni Antonini), la Orchestre Révolutionnaire et Romantique (Sir John Eliot Gardiner) e Le Concert de Nations (Jordi Savall). È professore di oboe barocco al Conservatorio di Amsterdam.

iv9a8707_dialoghi_c2a9igor-studio-copyhigh.jpgLorenzo COPPOLA (Italia) collabora con la Freiburger Barockorchester, Les Arts Florissants, La Petite Bande e altre orchestre del mondo della musica con strumenti storici. Ha registrato alcuni pezzi significativi del repertorio del clarinetto, come il Concerto di Mozart KV622 con la Freiburger Barockorchester, il Quintetto KV581 con il Quartetto Kuijken, le Serenate KV 375, 388, 370a con l’Ensemble Zefiro, oltre alle Sonate op. 120 di Brahms con Andreas Staier.

Bart AERBEYDT (Belgio) collabora regolarmente con ensemble con strumenti d’epoca, come la Freiburger Barockorchester (Germania), Akademie für Alte Musik Berlin (Germania), l’Orchestra del XVIII Secolo (Olanda), l’Orchestre des Champs-Élysées (Francia), Concerto Kœln (Germania).

iv9a8620_dialoghi_c2a9igor-studio-copyhigh.jpgJavier ZAFRA (Spagna) è membro della Freiburger Barockorchester e insegna alla Hochschule für Musik Freiburg. È anche membro fondatore dell’orchestra parigina Le Cercle de l’Harmonie (Jérémie Rhorer). Ha suonato spesso il concerto per fagotto di Mozart, in particolare alla Wigmore Hall di Londra e al Lincoln Center di New York, esecuzione, quest’ultima, lodata dal New York Times.

Kristin von DER GOLTZ 

(Germania /Norvegia), violoncellista, ha studiato con Christoph Henkel a Freiburg e con William Pleeth a Londra, dove è stata membro della New Philharmonia London sotto la direzione di Giuseppe Sinopoli.
È stata membro della Freiburger Barockorchester dal 1991 al 2004. Nel 2006 è stata invitata come membro dei Berlin Baroque Soloists, ensemble che forma parte della Filarmonica di Berlino. È regolarmente invitata come direttore artistico di Barokkanerne, orchestra norvegese con strumenti storici. Dal 2002 al 2009 è stata professoressa di violoncello barocco al College of Music di Monaco di Baviera. Nell’estate 2015 è uscito il suo ultimo CD con sonate di Andrea Caporale e Johann Ernst Galliard. Attualmente Kristin von der Goltz è Professoressa di violoncello barocco al Conservatorio di Francoforte e al College of Music and Theatre a Monaco di Baviera.